Serravalle e dintorni...

DISTRUTTI 160 ALBERI NEL PARCO DEL DELTA
- POLIZIA PROVINCIALE E MUNICIPALE DEL DELTA CHIEDONO AIUTO PER INDIVIDUARE I RESPONSABILI -

 


 

 
Polizia provinciale e municipale del Delta hanno rilevato danni provocati a circa 160 alberi in territorio di Mesola, zona Parco del Delta.

In pratica, una striscia di terreno larga una decina di metri e lunga quasi 300, prospiciente un terreno agricolo, è stata presa di mira da ignoti che, con l’aiuto di trapani, hanno inferto profondi buchi alle piante, poi riempiti con sostanze chimiche velenose che, entrando nel circolo linfatico, li hanno portati a morte in breve tempo.

Le essenze colpite sono soprattutto pioppi bianchi, robinie e pini, con un’altezza variabile dai tre agli otto metri e diametri del tronco che arrivano anche a sessanta centimetri.

Il prossimo passo delle due Polizie sarà la segnalazione del fatto all’autorità giudiziaria e contestualmente l’avvio d’indagini congiunte per l’individuazione dei responsabili.

I comandanti della Polizia del Delta, Enrico Formigoni, e della provinciale, Claudio Castagnoli, si rivolgono a chiunque abbia notizie utili alle indagini a chiamare i numeri telefonici 0533.729582 (Polizia Delta) oppure 0532.299979 (Polizia provinciale).

“Invitiamo chiunque abbia visto qualcosa – è l’appello lanciato – a contattarci, al fine di risalire ai responsabili di tale attività distruttiva nei confronti degli alberi, che sono parte integrante del prezioso patrimonio ambientale del Parco del Delta del Po”


25.3.15                  Contatore visite