Serravalle e dintorni...

 

BERRA, UOVO DI PASQUA CON UNA BRUTTA SORPRESA PER STEFANO BIGONI
- ESPULSO DALLA LEGA NORD -
 


Stefano Bigoni
Berra. Uova di cioccolato amaro con dentro una brutta sorpresa è stato recapitato in questi giorni al consigliere e capogruppo di "Uniti per Berra" del consiglio comunale di Berra Stefano Bigoni: imprenditore artigiano ed ex candidato sindaco a Berra per una lista che raggruppa Lega Nord e Forza Italia, presidente della Cna del Copparese per diversi anni, leghista di lungo corso, è stato espulso dal suo partito.

Ma per Bigoni forse la sorpresa non è stata tale; infatti da molto tempo si trovava in disaccordo con i dirigenti zonali, per via di una situazione, a suo modo di vedere con troppo immobilismo, condotta male, con troppe lacune, sulla quale aveva criticato molto, non aveva taciuto, e che gli è costata l'espulsione.

Ma il suo impegno non è mai venuto meno: nonostante la sua battaglia sia quella locale, dove si sta spendendo per l'unificazione tra i comuni di Berra e Ro, alla quale crede molto per poter dare un po' di linfa al "suo" comune, "perché il nostro compito è quello di amministrare il nostro territorio, mentre la politica nazionale aspetta ai vertici più alti" diceva spesso, non è certo sprovveduto, tanto è che in questi giorni in consiglio comunale si è discusso una mozione sulla "messa a bando del comunismo", presentata dal suo gruppo.

Ma Bigoni non rimarrà certo a guardare: "Chiederò un incontro con il direttivo nazionale innanzi al quale andrò a difendermi per far valere le mie ragioni e se non dovessero essere ascoltate continuerò la mia attività politica con la stessa passione che, grazie al mio lavoro e alla mia  persona, mi hanno portato ad avere le preferenze del 24% dei consensi nel mio paese".

E' giusto ricordare che nelle ultime elezioni politiche la Lega, nel comune di Berra, ha ottenuto oltre il 28% dei voti, arrivando ad essere il primo partito del comune e allungando di 2 punti percentuali sul Movimento 5 stelle e di oltre il 6% sul PD.

(luc.cico)


1.4.18