Serravalle e dintorni...

 

BERRA, IL CENTRO SOCIALE "LA COLOMBA" NON E' "SOLO PER VECCHI"....
- TANTE LE INIZIATIVE IN CANTIERE E LA COLLABORAZIONE DEI GIOVANI -
 


L'interno del centro sociale

I giovani del centro sociale
Berra - Quando si parla di centri sociali la prima cosa che viene in mente è sicuramente l'anziano, proprio perché questi centri vengono gestiti da persone per lo più in età pensionistica e, in alcuni casi, anche con età molto avanzata.

Era quello che accadeva anche al centro sociale "La Colomba" di Berra: da tempo lamentava una carenza cronica di riciclo, tanto che si era parlato  anche di una possibile chiusura.  Ma nel marzo scorso, durante l’assemblea dei soci per rinnovare le cariche del centro, è arrivata la sorpresa: il connubio giovani-anziani è arrivato. Nel comitato di gestione sono stati inseriti molti giovani. "Nulla è stato snaturato - commentano i più settici ma ricreduti del sodalizio - e grazie a questi giovani continuiamo ad avere il nostro spazio giornaliero ed il nostro punto di aggregazione. Inizialmente alcuni di noi erano contrari a questo connubio, perché pensavamo ai giovani come "buoni a nulla", come spesso si dice, ma ora li dobbiamo ringraziare".

A spiegarne i cambiamenti è il presidente Luca Rosa. "Come prima cosa abbiamo rinnovato il bar e la cucina, con il solo acquisto dei materiali, mentre la manodopera è stata fatta dai soci. Stiamo lavorando per rinnovare anche il resto dei locali, sempre avvalendoci dello stesso principio: tra di noi, e mi riferisco anche agli anziani, ci sono falegnami, muratori, ma anche chi si presta a lavori in genere è quindi ci avvaliamo di questo".

"Ma i progetti non finiscono qui - prosegue il presidente - abbiamo un capannone vuoto, che in questi giorni è stato liberato dalle cose ingombranti: è nostra intenzione ampliare lo spazio a disposizione. Abbiano iniziato anche una stretta collaborazione con l'associazione locale A.C.S., quella che organizza le feste paesane, un lavoro di sinergismo che ci permette di utilizzare al meglio la struttura ma anche di far conoscere e mantenere vive le nostre tradizioni".

Ma non finisce qui:"A breve inizieremo anche con il doposcuola per gli alunni delle elementari e medie: chi fosse interessato può rivolgersi alla nostra sede di via Garibaldi".

Il Centro Sociale raggruppa 420 soci e a breve inizieranno i nuovi tesseramenti, dove chiunque non iscritto è invitato a farlo. "Da poco - conclude Rosa - abbiamo iniziato i nuovi orari di apertura, che vanno dalle 7 alle 23, ed al mattino facciamo anche le colazioni".

Una bella realtà locale ma soprattutto un punto di aggregazione per giovani e meno giovani.

(d.m.) 


4.11.16                  Contatore visite