Serravalle e dintorni...


SERRAVALLE, I RIFIUTI ABBANDONATI: LA STORIA INFINITA
 
 


 
Serravalle. Con l'avvento della raccolta dei rifiuti con il metodo del porta-a-porta, ci avevano raccontato alcune cose: che le strade sarebbero state più pulite, che l'inquinamento sarebbe diminuito e che le tariffe non sarebbero aumentate. Anzi forse sarebbero diminuite.

Ad ognuno di noi valutare i risultati.

Strade pulite: mi permetto di dissentire poichè dati i tempi per la raccolta, dal lunedì al giovedì è tutto un tripudio di rifiuti e invece di un unico contenitore si vedono centinaia di piccoli "scatolotti" con dentro spazzatura (del tipo consentito, ovvio).

Inquinamento: dati non pervenuti.

Diminuzione delle tariffe: stendiamo un velo pietoso.

In più si vedono spesso borse della spesa o sacchetti di plastica, ben chiusi, fare capolino dai bordi delle strade. Alcune volte non si vedono neppure poichè l'erba alta li nasconde alla vista. Erba alta dovuta alla latitanza di chi dovrebbe eseguire il taglio. In questo caso la provincia che però non esiste più.

I punti di conferimento dei rifiuti, promessi e mai attuati, permetterebbero un agevole smaltimento dei rifiuti ingombranti e pericolosi, ma dato che non ci sono, bisogna andare alla discarica della Crispa a Iolanda di Savoia.

In questa situazione cosa fa il "cittadino" italiano? Si arrangia. E allora nascono qui e là, piccoli punti di raccolta (abusivi) nei quali chiunque può portare qualsiasi cosa sapendo (almeno fino ad ora) che il suo gesto non avrà conseguenze. E Ponte Giglioli è uno di questi posti. Complice la maleducazione del singolo e la latitanza delle istituzioni. Ma chissenefrega tanto paga Pantalone. Se non chè Pantalone siamo noi e così, visto l'andazzo, le tariffe non caleranno mai. Al contrario, aumenteranno.

Nel corso del tempo si è parlato di Ponte Giglioli in più occasioni, naturalmente per rimarcare la maleducazione dei cittadini magari con toni da battaglia morale o altro. E' mancato, evidentemente, l'intervento risolutivo e la comprensione delle cause per cui tutto questo avviene. Di sicuro c'è che a Ponte Giglioli i rifiuti sono sempre di più e che vengono prelevati da Area, regolarmente, alla faccia di chi perde tempo ogni giorno per dividere i rifiuti come vuole Area, in sacchetti che fornisce Area, in zone che indica Area. Insomma una storia che sembra non avere una fine..


13.4.16                                    Contatore visite